Crogioli

Sono crogioli caratterizzati da una alta resistenza all’ossidazione e da una ottima conduttività 

termica e possiedono una eccellente stabilità ad alta temperatura.

Questi crogioli, sono particolarmente indicati nei processi dove cambiano frequentemente le temperature si raggiungono temperature di fusione piuttosto elevate.

I crogioli in Carburo di Silicio possono essere utilizzati anche per la messa in attesa di leghe non ferrose e grazie alla loro inerzia all’attacco chimico di flussi possono essere utilizzati nelle applicazioni di affinaggio o degasaggio.


Grazie alla loro resistenza alle alte temperature possono essere utilizzati con temperature di fusione elevate anche fino a 1400°C particolarmente appropriati per la fusione di leghe di rame e bronzo in forni con alta potenza fusoria e forti ritmi produttivi.

 

Caratteristiche :

  • Ottima conduttività termica
  • Resistenza allo shock termico
  • Alta resistenza all’ossidazione
  • Altissima resistenza meccanica
  • Buona resistenza all’attacco chimi

 

 

 

 

 

CROGIOLI GRAFITE

I crogioli in grafite hanno dimensioni a volte più piccole dei crogioli in Carburo e sono in genere utilizzati nelle fonderie di metalli rossi o per la fusione di metalli pre

 

ziosi.  Sono anche utilizzati in forni ad induzione a media ed alta frequenza.

Le principali caratteristiche sono una buona conducibilità termica, resistenza alla corrosione chimica e buona resa termica.

Sono disponibili in varie forme e dimensioni.

 

 

 

 

 

 

CROGIOLI CERAMICI
 

Per la fusione di metalli preziosi posiamo fornire crogioli ad elevata purezza.

Siamo inoltre, in grado di fornire formati personalizzati e materiali ceramici come Ossido di zirconio, zircone, mullite, ittrio, quarzo, silice fusa o porcellana.

Forniamo crogioli refrattari porosi per superleghe e altri metalli di fusione, fusione preziose e semi-preziose, fusione del vetro, ecc.